giovedì 15 ottobre 2009

Miniferie

E' stata una settimana importante per questioni molto personali che non sto ad elencarvi, cose tipo prospettive ritrovate e punti di vista riaggiornati. E' stato stancante, molto, e questo mi ha tenuto un po' distante dai blog che seguo con amicizia, ma ad essere sincero non avrei avuto le forze per impegnarmi in discussioni del genere Bandana et similia.
Domani io e la mia bella si va per quattro giorni in terra di Francia, che a noi piace sempre di più, a recuperare un po' di vacanza che non ci siamo concessi questa estate e a respirare un po' di aria diversa da quella italiana, che non so a voi ma a me comincia veramente ad ammorbare.
Non ve lo garantisco, ma se ci scappa magari un bicchiere di beaujoleais alla vostra salute ve lo dedico pure.
Prosit.

9 commenti:

Harmonica ha detto...

Buon viaggio e se passi da Parigi, salutami il quartiere di Batignolles.

Harmonica ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
il Russo ha detto...

Tu non me lo garantisci, io lo pretendo: prosit!

giors e gugu ha detto...

Bravi, pensate un po' anche anoi.

Giors e Marghe

Marte ha detto...

Tu non garantisci? Faremo un esproprio proletario: Prosit!

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Buone ferie carissimo.
Ricaricati. Prosit.

Bastian Cuntrari ha detto...

Buona vacanza, Rouge!
E tu e la tua bella comportatevi... malissimo, ché è più divertente!

Martina Buckley ha detto...

Bravo, beviti un bicchiere (o due) anche per me. Amo la Francia, prima o poi ci tornerò anch'io.

upupa ha detto...

Come si fa in francia a comportarsi bene? Divertitevi fino allo sfinimento.................