giovedì 7 aprile 2011

Caldo centralizzato

No, io sono anche contento che a Torino ci sia una rete di teleriscaldamento che funziona benino, che la centrale è tanto caruccia da farci le foto di notte con tutti i suoi sbrilluccichini da lamiera lucida illuminata, che sicuramente contribuisce a ridurre il consumo energetico e l'inquinamento ambientale di una città tra le meno respirabili d'Italia e che dà tanto l'idea di comunità in una società sempre più slegata. Come pure sono contento del fatto che la primavera sia arrivata nella sua fase più avanzata già da giorni, all'improvviso, nonostante passare dal piumino alla t-shirt nel giro di un solo giorno capita solo d'inverno se vai ai caraibi e non è proprio il massimo per il mio metabolismo, che è sul meteoropatico andante e mal sopporta improvvisi sbalzi climatici. Sono contento insomma che un po' di calore e di luce siano finalmente arrivati dopo un inverno triste al solito, ma, proprio perchè calore e luce arrivano per vie naturali, non sarebbe il caso di smettere, e lo dico ai signori del teleriscaldamento, di pompare acqua calda come fossimo a gennaio col risultato che bisogna tenere le finestre spalancate per non schiattare di caldo? Che magari si finisce per risparmiare di più e inquinare di meno, grazie.

8 commenti:

Ernest ha detto...

direi che hai perfettamente ragione e sarebbe il caso che questi signori lo facessero ma si sa che l'interessere economico prevale sulla ragione...
un saluto

Rouge ha detto...

Va beh, hanno i loro motivi per tenere acceso. Però fa caldo.

Minerva Jones ha detto...

Amen, fratello, sono qui che mi squaglio...

Gap ha detto...

Mal comune mezzo gaudio o mal comune è un'epidemia?
Certo che troviamo sempre qualcosa di cui lamentarci, comunisti del cazzo!

Hassan Bogdan Pautàs ha detto...

Ma sì, mi lamento anche io... Consolati: ho il riscaldamento centralizzato tradizionale e trascorro l'inverno a finestre aperte anche io :)

Rouge ha detto...

Ragazzi allelujah! Stasera sono spenti! Avranno mica letto 'sto post? No, eh? :)

il Russo ha detto...

Spenti con sto freddo? Chiamparinoooooooo, Chiamparinoooooooo, è abbastanza riformista tutto ciò?

Baol ha detto...

Mi sa che quelli che decidono stanno ai caraibi...finchè gli arriva la notizia che anche in Italia fa caldo, è notte...