mercoledì 10 febbraio 2010

Piccoli cloni crescono

Uno sente 'sta roba alla radio e dice "Toh, è tornato Prince!".
Invece no, scopri che sono gli Ok Go.
Che dire, preferivo Prince.

3 commenti:

Euterpe ha detto...

Sì in effetti hai ragione molte delle canzoni del nuovo album sembrano clonate dalla purpurea maestà di Minneapolis,ed è strano perchè il disco precedente era diverso.

Rouge ha detto...

@ Euterpe: era molto più indie in effetti. Certo la somiglianza pure di voce con Prince è impressionante.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

gruppo appena discreto
da segnalare però per i video sempre geniali!