martedì 18 gennaio 2011

Gogol Bordello - Supertheory of Supereverything

2 commenti:

Eva Luna ha detto...

Neanch'io leggo la Bibbia e i cari Gogol Bordello mi son sempre piaciuti ma mai appassionato davvero. Al cuor non si comanda,ahimè.

Rouge ha detto...

A me è simpatico Eugene Hutz, specie dopo Ogni Cosa è Illuminata.