martedì 11 gennaio 2011

Sala d'attesa

Uno va dal dottore per un controllo, che la stagione è quella che è, che l'età diventa di colpo quella che è, che si scoprono sempre nuovi sconosciuti sintomi associati a parti del corpo, le orecchie, che mai avresti pensato potessero darti problemi. Quest'uno si ritrova immerso in discorsi interessantissimi (per dire) tenuti da due settuagenari (quasi Ottanta, neh!) a un volume tipo ospiti di Anno Zero che vanno da "I Giovani che Fumano la Droga" a "Mia Figlia in Discoteca Mai", dove si scopre che una figlia non ce l'hanno e che la loro conoscenza delle droghe è pari alla mia di Fisica Quantistica. Il tema lanciato da una cinquantenne logorroica quanto i due sopra, "Giovani e Anziani Non Si Parlano" (sottotitolo "Per Cui La Società Va Dove Va") viene sostituito (e risolto nel sottotitolo) dai temi successivi, che vanno da "La Fiat ha Fatto Tanto per l'Italia" contrapposto (dalla stessa persona) a "La Fiat l'Abbiamo Mantenuta Noi", segnale evidente di schizofrenia che si spiega solo con la malattia nota come Dare Fiato Alla Bocca. Il discorso si impantana in rievocazioni della serie "Che Anche Io Ho Lavorato" e aneddoti sul collega meridionale assenteista perchè cacciatore da cui il tema successivo, "I Meridionali Non Hanno Voglia di Lavorare (sottotitolo "Perchè è nella Loro Natura"), dove si elencano tutte le caratteristiche delle varie tipologie sudiste (Napoletani = Scherzosi, Calabresi = Sfaticati, Siciliani = Malavitosi, Sardi = Cocciuti e via avanti di luoghi comuni) dimenticando Lucani e Molisani perchè non si sa bene dove collocarli sulla carta geografica dello Stivale e inserendo nel discorso vaghi accenni a badanti rumene e maestranze straniere varie, da cui nuovo elenco della varie tipologie (Rumeni = Muratori, Albanesi = Da Non Fidarsi, Marocchini = Spacciatori) e sottile allusione al fatto che Meridionali, Stranieri, Insomma Siamo Lì. Il tutto nel tempo record di venti (lunghissimi) minuti, e con la profondità di elaborazione (per dire) degna di Focus (la rivista).
Che poi quell'uno si sente pure un po' in colpa perchè snobba la discussione (no, non è vero: ci assiste esterefatto), e forse in effetti La Società Va Dove Va perchè Giovani e Anziani Non si Parlano, ma è che quell'uno non sa bene dove collocarsi nelle due categorie, essendoci in mezzo, e poi trova che si capisca molto di più, ascoltando. Magari non si scopre Dove Va la Società, di certo si capisce perchè E' come E'.

11 commenti:

patèd'animo ha detto...

per quello ci vado più dal dottore.

patèd'animo ha detto...

non.. mi è scappato via!

il Russo ha detto...

Ma come fai a resistere senza intervenire? Ogni volta che vado dal dottore/treno/coda in posta ecc. finisce sempre Russo vs. Resto del mondo bigotto e reazionario, e non sai quanto ci godo...

Rouge ha detto...

@ Patè: ci vado di rado, ed è come andare dal meccanico: in pratica gli dico io cosa mi serve.

Rouge ha detto...

@ Russo: fuori dal post (che non mi andava di raccontare pure il seguito) ebbene sì, non mi sono trattenuto, ho dichiarato le mie origini e ho chiesto se fossero mai stati in meridione. Risposta: "Sì, trenta anni fa. Suvvia, non si arrabbi, è per ridere!" (sic). Al che, dato che mi stava salendo un crustu e oltre alle orecchie avrebbero dovuto visitarmi pure la pressione, li ho mandati a cacare e me ne sono andato in anticamera.
Ecco, è andata così.

Baol ha detto...

I vecchi sono uguali in tutto il mondo...i vecchi sono il simblo della democrazia :D

Rouge ha detto...

@ Baol: ci sono posti in cui sono più uguali che in altri.

Bastian Cuntrari ha detto...

Grande Rouge!!
E non c'è neanche bisogno di andare dal dottore, o essere in fila alla posta per sentire belinate di questo genere. Soprattutto quelle sulle "etichette" appiccicate in fronte alla gente a seconda dei natali. Italici o dell'intero orbe terraqueo che siano.
Bravo! Bravo! Bravo!!!

Rouge ha detto...

@ Bastian: tre volte grazie.

Ernest ha detto...

Standing ovation alla mandata a cacare!

Bruno (dtdc) ha detto...

ciao Rouge. E le mezze stagioni e il tempo? E...poverino...l'è divorziato... dovrà pur rifarsi gli occhi...sono loro che sono put...
e le liti furibonde per i "furbetti della ricetta", quelli che s'intrufolano tra un paziente e l'altro con la scusa di due righe su un foglio e si fanno fare la visita completa?
Post very nice, Rouge.
A presto!!!